Z6_IA2C1441294ID06ANFOBSO0AQ4
Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0A60
Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0A66

Vuoi sapere di più sulle offerte?

Vuoi sapere di più sulle offerte?

Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0A63
Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0AM0
Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0AM6
Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0AM5

Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0AM7

Cosa offre Edison Manutenzione Caldaia Base

Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0AE4
Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0AE6

I vantaggi di Edison Manutenzione Caldaia Base

Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0AE5
  • AFFIDABILITÀ

    A tua disposizione una rete di artigiani qualificati, operativa h24, in grado di offrire un servizio con elevati standard di qualità.

  • PAGAMENTO IN BOLLETTA

    Pagamento del servizio in bolletta per i Clienti che hanno una fornitura di gas naturale attiva e numero verde 800.441.999 per prenotare il servizio.

  • SICUREZZA

    Per una caldaia sicura e una casa calda e accogliente con in più la serenità del servizio di pronto intervento domestico.

Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0AE7
Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0AU4

I prezzi del servizio

Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0AU6
Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0AU5

 Se sei cliente gas Edison, paghi direttamente nella bolletta del gas

 Il servizio dura 12 mesi dall’attivazione, poi si rinnova tacitamente per periodi di 12 mesi

 Puoi disdire il servizio fino a 30 giorni prima del rinnovo
Puoi comunicare la disdetta in forma libera tramite mail, pec, posta ordinaria o raccomandata


Come funziona il prezzo

Il prezzo finale è di 120€/anno IVA inclusa (IVA applicata: 10%) per i clienti Edison gas dilazionato nella bolletta gas. Per i non clienti il prezzo è sempre di 120€/anno IVA inclusa (IVA applicata: 10%) , in unica soluzione.


Chi offre il servizio

Per l'esecuzione del servizio ci avvaliamo di Assistenza Casa S.p.A., società del Gruppo Edison, che garantisce professionalità e elevati standard di servizio grazie alla sua rete di oltre 2000 artigiani qualificati. La soddisfazione dei clienti Assistenza Casa, rilevata in maniera continuativa dall’istituto di ricerca Doxa, è del 95%.

Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0AU7
Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0A14
Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0A11

è ora di cambiare caldaia?

Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0A13
Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0AH0

FAQ correlate:

Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0AH2

Deve essere effettuato con cadenza biennale, in occasione della prevista manutenzione annuale in conformità alle norme vigenti, e prevede  le seguenti operazioni di verifica: temperatura fumi e ambiente; O2 (%); CO2 (%); CO (ppm); perdita per calore sensibile (%); rendimento di combustione misurato alla potenza termica nominale massima effettiva (%); stato delle coibentazioni; stato della canna fumaria (esame visivo); funzionalità dei dispositivi di regolazione e controllo; verifica del sistema di ventilazione dei locali secondo UNI 7129. I dati rilevati saranno anche riportati nell’apposito spazio del “libretto di impianto”.

Responsabile della manutenzione dell’impianto termico è l’occupante dell’abitazione, indipendentemente che sia che sia proprietario, inquilino, locatario. Nel caso di impianto termico centralizzato invece il responsabile è l’amministratore del condominio o una persona da lui ufficialmente delegata. In questa situazione l’occupante dell’abitazione dovrà occuparsi della manutenzione dello scaldabagno.

È il registro ufficiale di tutto l’impianto di riscaldamento e di condizionamento dell’edificio, viene redatto dall’installatore e consegnato al responsabile dell’impianto, il libretto è tenuto aggiornato dal manutentore dell’impianto. Deve riportare i dati identificativi del responsabile dell’impianto, le caratteristiche tecniche dell’impianto, il modello e il numero di matricola delle apparecchiature ed i risultati degli interventi di manutenzione o modifica dell’impianto. Relativamente al generatore termico vengono annotati nel libretto i risultati delle analisi dei prodotti della combustione. Su tale documento vengono registrati anche i risultati delle ispezioni svolte dalla Pubblica Amministrazione.

La manutenzione ordinaria deve essere eseguita secondo le indicazioni del produttore della caldaia e dell’installatore, in base al tipo di impianto. La sua periodicità dipende dalle ore giornaliere di funzionamento della caldaia/scaldabagno. Per i generici impianti domestici è buona norma effettuare un controllo del generatore almeno una volta all’anno. Il controllo dei fumi invece è previsto per legge e viene fatto in occasione della prevista manutenzione annuale, con cadenza biennale. 

La manutenzione della caldaia è importante per la sicurezza della tua casa oltre che per assicurarti una casa calda e accogliente, garantendoti efficienza energetica, rispetto dell’ambiente, affidabilità e sicurezza dell’impianto.

La Caldaia svolge una duplice azione quale di produzione di acqua sanitaria (acqua calda utilizzata nell’abitazione) e l’alimentazione del sistema di riscaldamento (che si trova in un circuito chiuso ed alimenta i radiatori, termosifoni). Lo Scaldabagno a gas invece ha lo scopo unico di produrre acqua calda sanitaria.

La manutenzione ordinaria prevede: controlli, pulizia, regolazioni e sostituzione delle parti del generatore soggette a normale usura (per esempio guarnizioni ed elettrodi) e quando prevista da normativa la prova di combustione della caldaia (controllo dei fumi). La manutenzione straordinaria racchiude gli interventi che servono per ripristinare il corretto funzionamento della caldaia dopo il verificarsi di un problema o di un guasto. 

L’impianto termico / caldaia a gas di potenza utile inferiore a 35 kW deve essere corredato da:

  • Dichiarazione di conformità, ai sensi della legge sulla sicurezza degli impianti (rif. Legge 46/90 e D.M. 37/08), rilasciata dall’installatore abilitato;
  • Libretto di Impianto;
  • Libretto d’uso e manutenzione della caldaia, fornito dal fabbricante, e la relativa Garanzia Convenzionale.

Lo scaldabagno a gas, che non fa parte dell’impianto termico, deve essere corredato da:

  • Dichiarazione di conformità, ai sensi della legge sulla sicurezza degli impianti (rif. Legge 46/90 e D.M. 37/08), rilasciata dall’installatore abilitato;
  • Libretto d’uso e manutenzione dello scaldabagno, fornito dal fabbricante, e la relativa Garanzia Convenzionale.

Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0AH1
Assistenza Casa
Dal 2010, Assistenza Casa si occupa di risolvere le emergenze per gli impianti domestici e di gestire tutte le necessità di manutenzione ordinaria e straordinaria. Una rete di 2.000 artigiani specializzati. Tecnici tra i più qualificati nello specifico settore e selezionati in modo rigoroso. Soluzioni tempestive e di altissima qualità.
Z7_IA2C1441294ID06ANFOBSO0AH7
Hai bisogno di informazioni?
Chiedi gratuitamente il supporto di un nostro operatore.